La mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda

Pubblicato giorno 13 giugno 2020 - Riflessioni sul Vangelo della Domenica

eucaristia7

*La mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda.*
Gv 6, 51-58

Il vangelo di oggi inizia con le parole di Gesù che afferma di essere vero cibo che dona la vita.
Il suo è un invito a nutrirci di Lui per diventare come Lui, per vivere come Lui, per donarci completamente agli altri come Lui ha fatto con noi con il sacrificio della croce.
Gesù vuole che nelle nostre vene scorra la sua vita, quella vita che trasforma, che dona coraggio, che ci rende capaci di compiere cose che non pensiamo di poter fare, ci dona una vita che non finisce mai.
*Mangiate e bevete di me, dice il Signore* che si fa dono e presenza viva in noi.
Dio in noi e noi con Dio per diventare una cosa sola. Questo è il grande miracolo dell’Eucarestia.❤❤

Cellula Pietro.

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)