E Pilato disse loro: «Ecco l’uomo!». – Riflessione

Pubblicato giorno 7 aprile 2020 - Riflessioni sul Vangelo della Domenica

hqdefault 2

   Gv  19, 5

Allora Gesù uscì, portando la corona di spine e il mantello di porpora. E Pilato disse loro: «Ecco l’uomo!».

Con tristezza, in questi giorni, ho continuamente davanti a me l’immagine di Gesù davanti a Pilato, questa fotografia di un uomo consegnato, condannato, imprigionato;

Gesù è l’uomo
tradito con un bacio da Giuda (cf. Gv 18,2-3),
rinnegato da Pietro (cf. Gv 18,12-18.25-27),
abbandonato dai discepoli (cf. Mc 14,50; Mt 26,56).

Bastoni, flagelli e corde si abbattono sul corpo di Gesù, tumefacendolo, ferendolo, ECCO L’UOMO insanguinato, deformato dai colpi, senza bellezza né splendore, un corpo che chiede di non essere guardato, MA, ECCO L’UOMO subito pronto, alza la testa, trova la volontà e le forze, a prendere la croce, per fare la volontà di Dio, fino in fondo.

Comunicazione inviata!

 

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)